Stefano Boeri Architetti | IL POLO DELLA RISTORAZIONE DI AMATRICE
class="pirenko_portfolios-template-default single single-pirenko_portfolios postid-9548 wpb-js-composer js-comp-ver-3.6.12 vc_responsive"

IL POLO DELLA RISTORAZIONE DI AMATRICE

“Una piazza. Un posto in cui gustare i prodotti tipici. Ma anche un posto in cui incontrarsi, per giocare e stare insieme, in uno spazio polifunzionale aperto, con una grande vetrata con vista sulle montagne”. Il nuovo polo della ristorazione, costruito nell’ambito del progetto “Amate Amatrice” è simbolo della rinascita della città colpita dal terremoto del 2016.
La mensa scolastica è stata il primo edificio progettato da Stefano Boeri Architetti ad essere consegnato alla cittadinanza, a dicembre 2016.
Il cantiere del polo della ristorazione è iniziato il 18 novembre 2016, in piena emergenza sismica, e l’intera struttura, con la mensa e otto ristoranti, è stata inaugurata sabato 29 luglio 2017 alla presenza dei cittadini, dei ristoratori e delle autorità.

La nuova piazza del Gusto, della Tradizione e della Solidarietà di Amatrice è stata realizzata su progetto di Stefano Boeri Architetti grazie ai fondi raccolti da Corriere della Sera e TgLa7 attraverso il Comitato “Un aiuto subito. Terremoto Centro Italia 6.0”, che ha raccolto 8 milioni di euro, di cui 5 milioni impegnati nella costruzione del nuovo Polo di Amatrice.
La realizzazione dell’opera, prova tangibile della ricostruzione, attuata con il  contributo operativo di Regione Friuli Venezia Giulia, Innova Fvg e Filiera del Legno Fvg, ha impegnato lo staff di Stefano Boeri Architetti in un progetto innovativo, interamente in legno, realizzato in tempi rapidissimi per contribuire a superare una drammatica emergenza.

La nuova piazza con vista sui Monti della Laga, ospita una mensa scolastica e otto ristoranti e occupa una superficie di 8.500 mq.

 

more    +

Details

Progetti
Stefano Boeri Architetti
Luogo:
Amatrice, Italia
Anno
2016-2017
Cliente
Comune di Amatrice
Tipologia
Ristoranti, mensa
Commissione
Progetto preliminare, esecutivo e definitivo, direzione lavori