Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

Homepage mdff 2018 | stefano boeri architetti al milano design film festival

mdff 2018 | stefano boeri architetti al milano design film festival

Mercoledì 24 ottobre il Teatro dell’Arte della Triennale di Milano ospiterà la serata di pre-apertura del Milano Design Film Festival, presentata da Antonella Broglia (ambasciatrice, relatrice delle conferenze TEDx, attrice e conduttrice televisiva). L’evento ospiterà la prima proiezione europea di RAMS, il film del regista americano Gary Hustwit dedicato al famoso designer tedesco Dieter Rams. Il film sarà proiettato anche il 25 ottobre alle 22.30 nella sala astra del Cinema Anteo: in questa occasione la Triennale accoglierà il regista e il protagonista Rams, che ha confermato la sua presenza all’evento: un grande onore per il film, per il Festival e per la città di Milano.

Dal 25 ottobre 2018 il Milano Design Film Festival sarà aperto al pubblico nelle sale del Palazzo del Cinema Anteo: una casa in grado di ospitare 4 giorni di proiezioni con oltre 15 ore giornaliere di eventi.

Stefano Boeri Architetti sarà presente al Festival con il docufilm Amatrice, il nuovo anno zero, dedicato al progetto di ricostruzione post-terremoto in cui lo studio è stato coinvolto nel 2016. Il film, prodotto da The Blink Fish (Giacomo Boeri e Matteo Grimaldi), sarà presentato sabato 27 ottobre, alle ore 17, presso la Sala Astra.

Alle ore 15.00 dello stesso giorno, in sala Abanella sarà proiettato  Dimmi di Vico – la storia del famoso designer italiano Vico Magistretti, raccontata da Patricia Urquiola e Stefano Boeri, ambientata nello studio di Vico in centro a Milano.

Milano Design Film Festival porta sul grande schermo il tema del design, attraverso un ricco repertorio di documentari, biografie e storie, con l’obiettivo di fornire al pubblico gli strumenti necessari per cogliere tutte le sfumature del viaggio creativo.

Il Festival, come in tutte le precedenti edizioni, è dedicato a un tema specifico, che quest’anno è Fast Changing. Il tema comprenderà materiali e tecnologie, nuovi modi di costruire in modo sostenibile, nonché il valore del ripopolamento e del restauro. Infatti, nella folle corsa verso il futuro, il passato non deve essere cancellato: riflessioni sul concetto di icona prendono vita nei film dedicati alle biografie di grandi designer e architetti, nelle storie delle aziende e nella descrizione di importanti  progetti urbani ed architettonici.

Il programma del festival è in allegato e sul sito ufficiale https://www.milanodesignfilmfestival.com/


Download PDF