Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

ingresso san siro e spogliatoi inter

ingresso san siro e spogliatoi inter

Immagini

Progetto

Boeri Studio, Stefano Boeri Architetti

Luogo

Milano, Italia

Anno

2004-05; 2010

Cliente

Consorzio Milan Inter; F.C. Internazionale

Credits

Gruppo di progetto Stefano Boeri (Founding partner), Marco Brega (coordinator), Francesca Cesa Bianchi, Dino Polverino (coordinator), Daniele Barillari, Davide Rapp
Immagini Francesco Jodice

Nel 2004 le due squadre di Serie A che gestiscono lo stadio San Siro a Milano, l’Inter e il Milan, hanno preso la decisione di rinnovare alcuni spazi interni dell’impianto, in particolare gli spogliatoi riservati alle squadre e agli arbitri.

Boeri Studio si è occupato del progetto di ristrutturazione degli spogliatoi della squadra Internazionale F.C. Lo spazio destinato agli spogliatoi si articola lungo un corridoio che collega l’ambiente principale dove i giocatori si preparano per la partita con l’atrio antistante il tunnel di ingresso in campo. Vi sono poi gli ambienti destinati alle docce, alla zona medica, alla sala massaggi, al magazzino e all’area riservata allo staff tecnico. Così come previsto nello schema distributivo preliminare, ai lavori di progettazione e modifica degli spazi interni dello stadio hanno partecipato e fornito il loro contributo tecnico tutte le componenti dello staff della società. In tal modo è stato possibile rendere il progetto il più possibile conforme alle norme e rispondente ai requisiti di funzionalità ed efficienza necessari. L’intervento non ha solo interessato l’ottimizzazione della funzionalità degli interni e la loro suddivisione, ma anche la scelta dei materiali e dei prodotti in grado di combinare durevolezza e qualità prestazionale, nonché la definizione delle dotazioni tecniche necessarie per garantire una migliore fruizione dello spazio. Gli arredi sono stati disegnati con particolare attenzione alla ricerca di soluzioni originali e innovative, focalizzandosi sugli aspetti funzionali e cercando al contempo di imprimere un carattere distintivo a questa area operativa, centrale nell’intera attività dello stadio. Studiando i movimenti e i comportamenti dei giocatori all’interno dello spogliatoio è stata elaborata una speciale panca corrispondente alle specifiche esigenze riscontrate. La struttura di quest’ultima, sospesa, è realizzata in Corian e, grazie alla saldatura in opera dei moduli costruttivi, si presenta come una lama continua, capace di ospitare 25 giocatori.

Il programma ha visto anche la riprogettazione della Sala delle Coppe: lo spazio speciale che racchiude tutti i trofei vinti dall’Internazionale F.C. nel corso della sua storia. Il nuovo allestimento prevede la disposizione delle Coppe in ordine cronologico e posizionate in pieno risalto su strutture illuminate a parete. Il soffitto è totalmente intonacato di nero, con inseriti dei micro LED di luce bianca, mentre il pavimento invece è azzurro scuro: combinazione cromatica che forma i colori sociali della squadra.

Al centro della stanza è stato posizionato un tavolo multi-touch, progettato appositamente per la squadra, che consente di navigare attraverso la storia dei trofei. In posizione iniziale, la grafica sul tavolo mostra le vittorie storiche della squadra; l’intuitiva interfaccia di navigazione rende facilmente possibile selezionare un trofeo e visualizzarne le informazioni relative mentre l’originale della Coppa si illumina sul suo supporto.

Press release