Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

In evidenza best moments 2018 | stefano boeri architetti

best moments 2018 | stefano boeri architetti

Dieci momenti speciali del 2018 di Stefano Boeri Architetti in un racconto per immagini che racchiude soddisfazioni, lavoro, progetti, incontri ed esperienze che ci proiettano verso l’anno nuovo.

  • Salone del Mobile 2018. In foto LightHenge, l’installazione urbana ideata da Stefano Boeri Architetti per Edison, allestita per la prima volta in piazza Gae Aulenti; un dispositivo luminoso e sonoro, metafora dell’energia urbana, che ha rappresentato nei giorni del Salone uno spazio di decongestione dai flussi metropolitani, nel cuore nevralgico dell’Innovation Design District;
  • la Trudo Vertical Forest di Eindhoven è il primo Bosco Verticale in social housing; un progetto in cui emerge la visione sperimentale e innovativa dello studio nel tentativo di unire la sfida della Forestazione Urbana e la lotta al cambiamento climatico alle soluzioni per il disagio abitativo;
  • Milano Arch Week: la seconda edizione della settimana dedicata all’Architettura organizzata da Comune di MilanoPolitecnico e Triennale, ha ospitato eventi e incontri con grandi professionisti italiani e internazionali. Un evento straordinario per la capacità di raccontare l’ampiezza dell’architettura, di coinvolgere in modo diffuso la città e di attirare l’attenzione di migliaia di persone.
  • Homo Faber 2018, la prima grande mostra sull’artigianato artistico europeo organizzata da Michelangelo Foundation a Venezia, alla Fondazione Giorgio Cini. Nello scatto di Paolo Rosselli “Fiume Europa”, l’allestimento di Stefano Boeri Architetti per la mostra Best of Europe curata da Jean Blanchaert.
  • Stefano Boeri incontra Ludovico Einaudi. È successo in occasione del primo World Forum on Urban Forests 2018. Nella cornice eccezionale del teatro Bibiena di Mantova, un dialogo sul cambiamento climatico, sull’importanza delle foreste, sui suoni della natura e sulla musica.  
  • Matera Centrale, la nuova stazione FAL è in costruzione e da gennaio 2019 diventerà il nuovo snodo di Matera Capitale Europea della Cultura.
  • Stefano Boeri speaker al Forum internazionale Cities for Tomorrow a New Orleans promosso dal New York Times.
  • Palazzo Verde ad Anversa è il primo progetto che lo studio firma in Belgio e che costituirà l’edificio più verde del paese.
  • Il G30 all’ex Arsenale de La Maddalena: Stefano Boeri ha incontrato i giovani di Eterotopia, 130 partecipanti provenienti da 30 paesi del mondo, invitandoli a condividere suggestioni, parole iconiche, per immaginare il futuro. Dopo il mancato G8 del 2009, il G30 di Eterotopia è stato un momento significativo per ripensare in chiave propositiva il futuro dell’isola e dell’ex Arsenale. Ci auguriamo che il 2019 sia un anno di trasformazioni positive, per La Maddalena e per il Pianeta.