Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

Homepage corriere della sera | parco del polcevera e del cerchio rosso

corriere della sera | parco del polcevera e del cerchio rosso

Su Corriere della Sera il racconto del Memoriale per le 43 vittime del crollo del ponte Morandi di Genova, parte del progetto più ampio del Parco del Polcevera e del Cerchio Rosso disegnato da Stefano Boeri Architetti. La partecipazione attiva e la presenza sul territorio dell’architetto milanese a seguito della catastrofe infrastrutturale hanno portato ad un dialogo e ad un processo partecipativo tra progettisti e familiari delle vittime.

Una struttura industriale sottostante al ponte è diventata il centro di raccolta delle macerie e dei piloni tristemente noti, riempiendosi dei blocchi giganteschi di cemento armato e acciaio: nella loro dimensione, quei blocchi giganteschi di cemento restituiscono l’esatta percezione dell’entità della tragedia, senza bisogno di aggiungere altro. L’architettura più silenziosa possibile lascia così parlare i resti, in un progetto semplice, forte ed ambizioso per la volontà di tenere dentro tutto, la percezione di quello che fu, il dolore e la storia.

Un luogo fisico dove tutti possano andare per conoscere il passato e imparare da certi errori, affiancato dal Campus dell’innovazione, la piazza Genova nel bosco, la serra della biodiversità mediterranea, dove troverà posto la collezione cittadina delle felci arboree, da tempo alla ricerca di una sede permanente. Un sistema di parchi e spazi pubblici che il Cerchio rosso – la nuova infrastruttura ciclopedonale – cucirà tutti insieme nella rigenerazione urbana di un quartiere che diventa un esempio da seguire per un cambio di passo definitivo.

Per leggere l’intero articolo, consultare il Corriere della Sera di Mercoledì 22 aprile 2020.