Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

Homepage può la natura umanizzare la città? | 20 febbraio

può la natura umanizzare la città? | 20 febbraio

Può la natura umanizzare la città? Questa è la domanda posta da Le Monde e Le Temp, le testate rispettivamente francese e svizzera, in qualità di organizzatori di una prestigiosa serie di dibattiti previsti per giovedì 20 febbraio a Ginevra, in occasione del lancio del Premio dell’Innovazione Urbana Le Monde Cities. Dalle facciate verdi del Bosco Verticale di Milano alla Forestazione Urbana, la natura pare porsi come un alleato fondamentale per lo sviluppo delle città contemporanee e contro l’emergenza climatica, affinché le metropoli non si trasformino in invivibili isole di calore e, anzi, collaborino allo stoccaggio di CO2 ed alla produzione di ossigeno. Gli ecosistemi urbani, la natura urbanizzata e l’alleanza tra l’essere umano ed il sistema verde sono solo alcuni dei temi proposti nel corso della mattinata, cui Stefano Boeri Architetti prende parte ad una tavola rotonda con la figura di Maria Francesca Tatarella.

Per ulteriori informazioni, consultare il link: https://www.lemonde.fr/smart-cities/article/2020/02/03/la-nature-peut-elle-humaniser-la-ville-une-conference-le-monde-cities-et-le-temps-a-geneve_6028241_4811534.html