Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

In evidenza LA REPUBBLICA MILANO | “I PROMESSI SPOSI” LETTI DA DONINELLI, DE BORTOLI E BOERI

LA REPUBBLICA MILANO | “I PROMESSI SPOSI” LETTI DA DONINELLI, DE BORTOLI E BOERI

6 ottobre 2017

Un libro dell’ Ottocento, padre del romanzo moderno, scritto da Alessandro Manzoni: I promessi Sposi continua ad animare il dibattito culturale ed oggi è tema centrale dell’evento”Milano ha bisogno di perdono” (Teatro San Babila, ore 18,15). Questo il titolo dell’incontro inaugurale dell’anno del Centro Culturale di Milano, con Luca Doninelli, scrittore e ideatore della rassegna, che prevede la lettura integrale dei Promessi Sposi fino al 2019. Doninelli legge e commenta il passaggio in cui Renzo perdona don Rodrigo, pur sapendo che forse la sua Lucia è morta. Con lui, Ferruccio De Bortoli e Stefano Boeri.
Domenica si svolge la prima parte della “Maratona Manzoni”, quarta edizione di una “manifestazione di partecipazione” in cui i cittadini che si sono prenotati – l’ anno scorso duecento – leggono ad alta voce il capolavoro manzoniano.
Un boom della storia d’ amore più contrastata della letteratura dovuto anche all’ approccio poco scolastico a questo testo. Doninelli: «Così come un quadro andrebbe guardato da una certa distanza, Manzoni va letto bene, senza troppe note. Non è una storia facile, ma è vera, e i lettori di tutte le epoche questa verità la riconoscono».