Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

Rassegna stampa Dezeen | Il primo Bosco Verticale in social housing

Dezeen | Il primo Bosco Verticale in social housing

16 gennaio 2018

L’architetto Stefano Boeri sta sviluppando ad Eindhoven il primo progetto di Bosco Verticale in edilizia sociale, confermando come sia possibile coniugare la sostenibilità e l’accessibilità.

La Trudo Vertical Forest di Stefano Boeri Architetti sarà un edificio di 19 piani che ospiterà alberi sui balconi, come nelle famose torri di Milano, completate dallo studio Boeri nel 2014 e negli altri progetti della famiglia di Boschi Verticali. Per la prima volta ad Eindhoven questo modello abitativo è realizzato per l’edilizia sociale. Il progetto mira a costruire 125 appartamenti destinati con affitto calmierato ad abitanti con basso reddito. Le case saranno particolarmente adatte a giovani coppie e singoli occupanti.

Il Bosco Verticale offre un esempio di convivenza tra uomo e natura nel contesto urbano. La visione biofila mira al miglioramento della qualità di vita nelle città, anche grazie alla capacità delle piante di contrastare l’inquinamento e il cambiamento climatico, limitando gli effetti della deforestazione e portando una sensibile trasformazione della qualità dell’aria nell’ambiente metropolitano.

Secondo la ricerca, la vegetazione purifica l’aria circostante, assorbendo l’anidride carbonica e rilasciando ossigeno come parte di un ciclo di respirazione naturale. Si stima che Trudo Vertical Forest possa assorbire ogni anno 50 tonnellate di anidride carbonica. le piante favoriranno anche la diminuzione dell’inquinamento acustico.

Stefano Boeri designs first tree-covered social-housing project