Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

Bailian Fashion Center Yanqingli

Bailian Fashion Center Yanqingli

Immagini

Progetto

Stefano Boeri Architetti China

Luogo

Shanghai

Anno

2018

Cliente

Bailian Yingshi Enterprise Management co. LTD

Tipologia

Ristrutturazione

Commissione

Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo, Direzione Artistica

Credits

Stefano Boeri Architetti China

PARTNERS:
Stefano Boeri
Yibo Xu

PROJECT ARCHITECT:
Pietro Chiodi

PROJECT MANAGER:
Yifan Xu

DESIGN TEAM:
Zhiyang Huang
Yifan Fei
Mengting Shi

CONSTRUCTION SUPERVISION / INTERIOR DESIGN
Claudia Scaglioni

CLIENT: Bailian Yingshi Enterprise Management co. LTD

Photographer
Haiting Sun

Il progetto di YanQuingLi consiste nel recupero di un ex deposito situato a Shanghai, in Suzhou South Road Nr. 955-991, che occupa un’area di ben 6.233 metri quadri. La struttura storica in legno risalente al 1929 si affaccia sul fiume Suzhou con dei prospetti caratterizzati dalla scansione di finestrature regolari e dalla superficie muraria a mattoni.

Stefano Boeri ed il suo partner cinese Yibo Xu hanno lavorato seguendo da una parte la necessità di proteggere l’architettura storica esistente e dall’altra il bisogno di creare nuovi spazi per uffici. L’intervento di Stefano Boeri Architetti Cina mantiene la sua struttura originaria ed il suo aspetto utilizzando moderne tecnologie per rendere l’edificio più efficiente e per evidenziarne le caratteristiche tipologiche e architettoniche principali, tenendo conto della storia, dell’architettura e della cultura locale, dell’ambiente circostante, del paesaggio e della connessione tra gli edifici.

L’atrio viene riaperto e utilizzato come ingresso principale della costruzione, permettendo alla comunità di stabilire nuove connessioni tra spazio pubblico esterno ed interno, rendendo possibile ai fruitori di accedervi e godere della nuova realtà architettonica capace di proteggere i valori storici dell’edificio e di farlo collaborare con le strutture e gli usi contemporanei.

Gli ambienti interni sono disegnati in modo tale che gli spazi di lavoro siano integrati con molteplici altre funzioni, al fine di poter ospitare accademie di moda internazionali perché collaborino con le realtà locali mettendo in mostra, in uno spazio espositivo dedicato, i lavori realizzati.

L’intervento realizzato a YanQuingLi rimane potente immagine dell’architettura storica presente sulle rive del fiume Suzhou ma porta nuova linfa vitale all’industria locale, diventando un modello urbano per incoraggiare lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali dedicate al mondo della moda.