Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

In evidenza parco delle culture di milano | la conferenza stampa di presentazione in triennale

parco delle culture di milano | la conferenza stampa di presentazione in triennale

L’idea lanciata dall’architetto Boeri all’inizio del suo mandato come Presidente della Triennale diventa realtà: il grande Parco delle Culture nascerà a Milano e coinvolgerà le principali istituzioni culturali cittadine che circondano il Parco Sempione.
A febbraio 2018 Stefano Boeri ha disegnato l’ipotesi di valorizzare le istituzioni culturali – prime fra tutte Triennale, Castello Sforzesco, Piccolo Teatro e Auditorium Dal Verme – all’interno di un sistema virtuoso, entro cui ognuna possa far confluire una parte della propria produzione artistica e culturale. Una piattaforma che ha come epicentro La Triennale con il Teatro Continuo di Alberto Burri, rinato nel 2015 in occasione di Expo: “La molteplicità di campi di interesse va ricondotta a quella particolarissima prospettiva sul mondo che offre l’architettura, che è la sua capacità di anticipare il futuro, gli spazi, i paesaggi… Tornare alla centralità dell’architettura significa non rinunciare a teatro, moda, arti creative: tutte sono consustanziali all’architettura. Anche l’edificio di viale Alemagna di Giovanni Muzio è una macchina straordinaria per il futuro; ci sono spazi scenici, altri per scuola, biblioteca, incontri e c’è un intero parco intorno che offre la possibilità di inglobare il mondo vegetale. La Triennale può essere uno dei nodi di un Parco delle Culture, insieme al Piccolo Teatro e all’Arena” (intervista di Stefano Boeri sul Corriere della Sera ).

Mercoledì 26 settembre alle ore 10.00 presso la Triennale di Milano si terrà la conferenza stampa di presentazione del Parco delle Culture.

Domenica 30 settembre 2018, dalle 10.00 alle 19.00, si terrà il primo appuntamento.

Il progetto, nato per volontà del Comune di Milano con l’Assessore alla Cultura Filippo dal Corno e promosso dalla Fondazione La Triennale di Milano, coinvolge 9 istituzioni: l’Acquario Civico, la Biblioteca Parco Sempione, la Cascina Nascosta, il Castello Sforzesco, I Pomeriggi Musicali, il Museo di Storia Naturale, il Piccolo Teatro di Milano, la Torre Branca, la Triennale di Milano.

Ognuna delle realtà che partecipano a questa iniziativa presenterà eventi e proposte in linea con la propria attività, che confluiranno in un palinsesto in cui arte, teatro, musica, scienza, letteratura dialogano tra di loro. Alla base di questo nuovo network vi è l’idea che le istituzioni coinvolte possano uscire dalle proprie sedi e trovare un terreno comune di collaborazione per sviluppare nuove sinergie.

Il programma del 30 settembre riunisce al Teatro Continuo di Burri, suggestiva opera nel cuore del Parco Sempione, eventi, concerti, laboratori e visite guidate, per adulti e bambini. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e senza prenotazione.

La giornata si apre con il concerto Pocahontas di Manuel Renga – Orchestra i piccoli pomeriggi musicali (a cura dei Pomeriggi musicali), seguono le Letture Botaniche dei Narratecari (a cura della Biblioteca del Parco), le visite guidate nel parco con il conservatore dell’Acquario Civico (a cura del Castello Sforzesco, dell’Acquario e del Museo di Storia Naturale). La giornalista e critica d’arte Gabi Scardi presenta A pranzo da Arman, appuntamento dedicato all’opera Accumulazione musicale e seduta dello scultore francese Arman (a cura della Direzione Cultura del Comune di Milano). Nel pomeriggio sono in programma la visita guidata nel parco con il botanico del Museo di Storia Naturale (a cura del Castello Sforzesco, dell’Acquario e del Museo di Storia Naturale) e le letture botaniche La città degli alberi, in collaborazione con l’associazione Quarto paesaggio e i volontari del Patto di Milano per la lettura (a cura della Biblioteca Parco). Lo spettacolo Il volo di Leonardo di Flavio Albanese è rivolto a bambini e ragazzi e racconta il mondo del genio di Leonardo da Vinci (a cura del Piccolo Teatro). Subito dopo, Gianfelice Facchetti porta in scena lo spettacolo teatrale Eravamo quasi in cielo, che rievoca la storia dei Vigili del Fuoco di La Spezia che vinsero il campionato di guerra nel 1943-44 (a cura della Triennale di Milano, nell’ambito di Milano CalcioCity). Infine, per tutta la giornata si svolgeranno le visite alla Torre Branca.

Oltre a questo ricco programma, attraverso la registrazione gratuita su Event Brite, per tutta la giornata di domenica sarà possibile usufruire di una riduzione del 50% sui biglietti di ingresso al Castello Sforzesco, alla Torre Branca, all’Acquario Civico e alle mostre della Triennale di Milano.

Informazioni su:

http://www.triennale.org/evento/parco-delle-culture/