Email

[email protected]

Phone

+39 02 55014101

Sede Italiana

Via G. Donizetti, 4
20122 Milano IT

In evidenza bit fieramilanocity | milano e leonardo

bit fieramilanocity | milano e leonardo

12 febbraio 2018

Dall’11 al 13 febbraio 2018 torna a Milano BIT – International Travel Exhibition, evento storico organizzato da Fiera Milano, che dal 1980 porta in Lombardia turisti e viaggiatori da tutto il mondo.
Lunedì 12 febbraio alle ore 18.00 si terrà l’evento “Milano e Leonardo: cinquecento anni 1519-2019″ (presso Fieramilanocity, Bit Buyers Lounge – Hall 4) con la partecipazione dell’architetto Stefano Boeri ed esperti legati al mondo di Leonardo, come Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci; Pietro Cesare Marani, professore del Politecnico di Milano, esperto di Leonardo da Vinci e direttore scientifico dei disegni di Leonardo conservati nella Biblioteca Ambrosiana di Milano.
Saranno presenti l’Assessore al Turismo della Città di Milano Roberta Guaineri, il Presidente di Sea SpA Pietro Modiano e l’Amministratore Delegato di Fiera Milano Fabrizio Curci.

L’evento è un omaggio a Leonardo da Vinci, architetto, ingegnere, inventore, scienziato, artista e all’importante eredità lasciata alla città ambrosiana nei 20 anni della sua permanenza: l’Ultima Cena, il Codice Atlantico, affreschi, dipinti e moltissimi disegni.
Stefano Boeri parlerà del patrimonio delle chiuse del Naviglio Grande, approfondendo la connessione tra il vecchio sistema di acque dei Navigli e il nuovo sistema verde progettato per “Un fiume verde per Milano”.

Una spettacolare installazione delle famose invenzioni di Leonardo da Vinci, in mostra durante la fiera, è stata progettata grazie al contributo delle principali istituzioni culturali della città legate all’artista: il Castello Sforzesco, il Museo del Cenacolo Vinciano, la Biblioteca e la Galleria d’Arte Ambrosiana, il Museo Nazionale della Scienza e delle Tecnica Leonardo da Vinci e la Fondazione Stelline. I visitatori potranno ammirare le ri-produzioni di alcune delle invenzioni immaginate dall’artista.