“TIRANA 2030″ | VISIONE STRATEGICA PER IL FUTURO DI UNA CITTÀ MEDITERRANEA

marzo 2, 2016

Martedì 23 Febbraio 2016 al Museo Nazionale di Tirana, il sindaco Mayor Erion Veliaj e l’architetto Stefano Boeri hanno annunciato l’inizio dei lavori per la redazione del Piano Strategico che, nel Giugno 2016, fisserà le linee guida per lo sviluppo dell’area metropolitana della capitale dell’Albania.

Il Piano Strategico “Tirana 2030” sarà sviluppato da un team internazionale di architetti, urbanisti, ingegneri e geologi guidati da Stefano Boeri Architetti e UnLab, con la coordinazione scientifica di Lorenza Baroncelli, Michele Brunello, Francesca Cesa Bianchi e Andreas Faoro, il contributo dello studio olandese IND, e un gruppo di tecnici e personale amministrativo del Comune di Tirana, coordinati dall’architetto Joni Baboci.

La visione strategica per Tirana 2030 è articolato in tre parti: un “affresco” urbano e sociale del futuro in arrivo per la capitale, delineato a partire dall’identificazione di 10 cicli per la trasformazione del territorio; una “Carta” che definisce i valori e le regole che dovranno guidare lo sviluppo della metropoli; un “atlante”dei progetti e interventi cruciali per la trasformazione di Tirana, una città che nei prossimi anni giocherà un ruolo sempre più attivo e rilevante nel mercato Europeo e Mediterraneo.

Il seguente link rimanda alla presentazione con la metodologia e strategia di lavoro per  Tirana030: http://bit.ly/1UoA7qp