SBA REDIGERÀ IL NUOVO PIANO GENERALE PER LA REPUBBLICA DI SAN MARINO

maggio 16, 2016

Il Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente di San Marino ha chiesto a Stefano Boeri Architetti di redigere il nuovo piano urbanistico per la Repubblica, che andrà a sostituire il Piano Generale esistente. L’incarico è diviso in tre fasi: la prima prevede un’analisi territoriale e urbana, la seconda una visione strategica e una bozza preliminare del piano, e la terza il nuovo Piano Generale.

Oltre ad un costante e accurato dialogo con tutte le forze politiche, per la definizione di specifiche linee di azione, e con gli uffici competenti, SBA parteciperà all’apertura di un “forum”, uno spazio permanente di discussione e dialogo sul territorio e nel territorio, in cui i cittadini avranno modo di confrontarsi con esperti di diversi settori.

Il Piano offrirà ai cittadini di San Marino un “affresco” sul futuro della Repubblica, una Carta di regole e principi per la trasformazione del territorio e un Atlante dei progetti urbanistici e architettonici in corso e in programma per i prossimi anni.