MED PARK

gennaio 1, 2005

 

Il progetto riflette sulla natura dello spazio tra la città e il porto e individua un nuovo ambito intermedio quale elemento autonomo, un ambito finito, con un linguaggio e caratteristiche proprie, diverse dagli edifici e dagli spazi del porto così come da quelli della città.
Med Park (Mediterranean Environmental Deck) è il nuovo ambito del Porto di Napoli dedicato all’accoglienza dei passeggeri e viaggiatori, dei turisti e dei cittadini.
Tre sono i principi ordinatori del progetto: la razionalizzazione della viabilità marittima e di terra; un nuovo parco urbano, luogo di mediazione tra la città e le attività portuali; la valenza tecnologica ambientale delle infrastrutture a rete supportate dal parco e orientate alla qualificazione dell’ambiente e al contenimento del consumo energetico.

Concorso di progettazione in due fasi per la realizzazione della riqualificazione urbanistica, architettonica e funzionale dell’area monumentale del Porto di Napoli.

Informazioni progetto
luogo: Napoli, Italy
incarico: progetto preliminare
anno: 2005
committente: Autorità portuale di Napoli-Nausicaa
superficie costruita: 52.000 mq
importo: 83.000.000,00€

Progetto architettonico:
BOERISTUDIO (Stefano Boeri, Gianandrea Barreca, Giovanni La Varra)