I TETTI DI AMATRICE

novembre 3, 2016

Ieri Stefano Boeri con gli architetti dello studio ha visitato Amatrice – una città recentemente danneggiato da una serie di forti terremoti. E ‘stato colpito non solo dalla gente – il Sindaco, i cittadini che ritornano ogni giorno alle rovine che una volta sono state la loro casa, i volontari provenienti da tutta Italia che fanno un lavoro enorme e necessario di riportare la città in vita. Come architetto è stato colpito dai tetti. Sono stati costruiti 15-20 anni fa, al fine di rendere gli edifici più resistenti,  hanno sopravvissuto la scuote, ma con il loro peso hanno schiacciato le pareti leggeri e pavimenti. I tetti a terra. La prova più impressionante della tragedia.

Queste e altre considerazioni dovrebbero diventare il punto di partenza per tutti i nuovi sviluppi nei settori sismicamente colpite. Leggi il progetto della nuova mensa scolastica per Amatrice sulla quale stiamo lavorando:

  http://www.stefanoboeriarchitetti.net/en/archive/news/new-refectory-for-amatrice-stefano-boeri/