IL SOGNO VERDE DI MILANO | L’IDEA DEI FIUMI VERDI È NELL’ARIA

ottobre 26, 2016

Milano è una città di opportunità nascoste, ma a volte la risposta si trova nella superficie, basta vedere il potenziale di quello che sembra solo uno svantaggio. Stefano Boeri Architetti sta lavorando sulla proposta urbanistica ambiziosa per i scali dismessi di Milano, che attualmente interrompono la continuità del tessuto urbano, sia funzionalmente che visivamente. I progetti dello studio chiamati Green River mirano a collegare i principali poli della vita pubblica e oasises naturali della città in una rete, trasformando i scali ferroviari in parchi lineari.

E una volta che l’idea è nell’aria è emozionante vedere come un sacco di persone pensano a concetti simili. Basta pensare alle possibili sinergie che potrebbero derivare da questi progetti! Stefano Boeri ha già incontrato i promotori degli Green Riversi, pensando di collegare San Cristoforo e Porta Genova:

Ferrovie verdi:
http://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/rotaie-verdi-milano

Nel frattempo, nell’altra parte di Milano (da Rogoredo a Chiaravalle) è nata l’iniziativa di trasformare la stazione in percorsi in bici . Per saperne di più in questo articolo del Corriere della Sera:

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/16_ottobre_18/sogno-via-verde-pista-ciclabile-vecchi-binari-chiaravalle-rogoredo-ferrovia-milano-genova-ccaa4bc6-9558-11e6-8f55-24146b53eddf. shtml