BOSCO VERTICALE ALLA WORLD CLIMATE CONFERENCE (COP21) DI PARIGI

gennaio 1, 2016
Stefano Boeri Architetti porta a Parigi l’esperienza del Bosco Verticale e il progetto della Città Foresta in Cina
Lunedì, 7 Dicembre, Stefano Boeri sarà uno dei relatori alla Conferenza Internazionale sul Clima COP21, attualmente in corso a Parigi, su designazione da parte della delegazione del Governo Italiano. Alle 15:00 nel padiglione dell’Unione Europea, durante il meeting “From Paris to Milan: the challenge of environmental and agricultural sustainability”, Stefano Boeri è stato chiamato a raccontare l’esperienza del Bosco Verticale di Milano da un lato come emblema della protezione e conservazione della biodiversità urbana, dall’altro in quanto esperimento di successo nella riduzione delle polveri nell’aria e della quantità di CO2 nell’atmosfera nel centro della città. Durante l’incontro sarà presentato il progetto commissionato a SBA dal Comune di Shijiazhuang, capitale della provincia dell’Hebei, la più inquinata della Cina, per la costruzione di una città di 100.000 abitanti verde e sostenibile.

Stefano Boeri:” La sfida che abbiamo accettato è quella di progettare il prototipo di una vera Città Foresta, che rifletta e moltiplichi l’esperimento del Bosco Verticale. Una piccola città verticale costituita da residenze pubbliche ed edifici privati, uffici, laboratori, musei, scuole, etc.. completamente ricoperta e avvolta da milioni di foglie, piante, alberi e prati”