New Stadium for GenovaUn nuovo Stadio per Genova

July 10, 2009

The New Stadium for Genoais conceived as a multifunctional complex that includes a 35.000 spectator football stadium complying with all of the UEFA new security regulations, and 40.000 sqm of commerce, leisure, service and parking facilities.  The novelty of the stadium lies in the rich articulation of its three different levels, all of which are inhabitableIl Nuovo Stadio per Genova è concepito come un complesso multifunzionale che include un moderno stadio di calcio per circa 35.000 spettatori, pensato per essere in regola con tutte le nuove norme di sicurezza UEFA; 40.000 mq di commercio, servizi, parcheggi e nuovi spazi pubblici. La particolarità del nuovo stadio è la sua articolazione su tre diversi livelli di suolo, tutti abitabili: la quota del campo da calcio, quella differenziata delle gradinate e quella sospesa nel vuoto della grande copertura abitabile, che ospiterà circa 5000 mq di servizi ricettivi e commerciali e che sarà accessibile dal pubblico anche quando non è in corso l’evento calcistico. Anche all’esterno il nuovo stadio sfrutterà questa sua articolazione, per piani verticali, attraverso una serie di percorsi pedonali in quota che lo collegheranno alla nuova stazione ferroviaria, alla funivia per Erzelli e all’aeroporto, passando per la grande copertura verde del centro commerciale.  Il progetto del Nuovo Stadio per Genova è localizzato a Sestri Ponente, in un contesto urbano di grandi potenzialità di trasformazione. Le previsioni di realizzazione del nuovo porto turistico, l’esistenza del polo tecnologico dell’IIT agli Erzelli e la riqualificazione dell’area delle acciaierie Riva, consentono di immaginare un contesto di grande sviluppo e dinamicità, entro il quale la costruzione dello stadio rappresenta un elemento di articolazione e concentrazione. Il necessario potenziamento della rete infrastrutturale e la realizzazione di connessioni pedonali correlate all’impianto sportivo, si prospettano come un’importante risorsa per ordinare tutti gli interventi previsti, mentre le preesistenze, come nel caso dell’aeroporto Cristoforo Colombo, sono assunte come importanti risorse per la valorizzazione di nuove relazioni urbane per questa parte della città. La favorevole posizione del sito nell’ambito dell’area metropolitana e le trasformazioni che vi sono in corso, consentono in questo modo di anticipare che la realizzazione del progetto per il Nuovo Stadio per Genova promettecostituire un nuovo forte elemento di centralità urbana per Genova.

Informazioni progetto
luogo: Genova, Italy
incarico: studio di fattibilità
anno: 2003 (on going)
promosso da: Golfo s.r.l. e Foruminvest Italia s.r.l.
committente: Giacomazzi s.p.a.
superficie costruita:
stadio: 26.000 mq
piscina: 7.000 mq
comercio: 18.000 mq
sala concerti: 4.000 mq
hotel: 12.000 mq
museo del design: 3.5000 mq
darsena: 7.000 mq
parcheggio: 80.000 mq
importo:
costi di costruzione: 212.000.000,00€
opere pubbliche: 72.000.000€

Progetto architettonico:
BOERISTUDIO (Stefano Boeri, Gianandrea Barreca, Giovanni La Varra) e Studio Apice (Alessadro Cristalli, Alessandra Zuppa) in collaborazione con/in collaboration with T.T.A S.r.l., Sport Investment Group S.r.l, A.Valentini, Studio Legale Giorni e Studio legale Ghibellini.
Team:: the level of the football field, the differentiated stand seat levels and the large suspended and inhabitable cover that is able to host approximately 5000 sqm of services and commerce accessible to the public even in the absence of a football match or other event. At the same time the outer part of the stadium is also able to take advantage of this multileveled articulation through a series of elevated pedestrian walkways that will connect the stadium with the new train station, the Erzelli funicular and the airport and the shopping center’s large green rooftop park. The project for the New Stadium for Genoa is located in Sestri Ponente within a context of great transformative potential. The prospect of the new tourist port, the existence of the technological hub of the IIT at Erzelli and the renovation of the area of the Riva steel mill, make it easy to imagine a context of dynamic development within which the construction of the new stadium represents an element of articulation and intensification.  The necessary strengthening of the infrastructural system and the realization of pedestrian connections correlated with the sports ground, can be understood as a resource that is of utmost necessity for the organization of the future interventions, while the existing structures, such as the airport, are recognized as important assets for the valorization of new urban relations for this area of the city. The favorable position of the site within the metropolitan context along with the forecast transformations, concur to the expectation that the realization of the New Stadium in Genoa promises to constitute a novel and strong element of urban centrality for Genoa.

Project information

location: Genova, Italy
commission: feasibility study
year : 2003 (on going)
promoted by: Golfo s.r.l. e Foruminvest Italia s.r.l.
client: Giacomazzi s.p.a.
built area:
stadium: 26.000 sqm
pool: 7.000 sqm
mall: 18.000 sqm
concert hall: 4.000 sqm
hotel: 12.000 sqm
design museum: 3.5000 sqm
dockyard: 7.000 sqm
parking: 80.000 sqm
budget:
building costs: 212.000.000,00€
urban costs: 72.000.000€

Architectural Design:
BOERISTUDIO (Stefano Boeri, Gianandrea Barreca, Giovanni La Varra) and Studio Apice (Alessadro Cristalli, Alessandra Zuppa) in collaborazione con/in collaboration with T.T.A S.r.l., Sport Investment Group S.r.l, A.Valentini, Studio Legale Giorni e Studio legale Ghibellini.
Team: