PUNTA VERDE, a project for Marina di Carrara PUNTA VERDE, un progetto per Marina di Carrara

August 6, 2010

On monday 26th july Stefano Boeri Architetti ran a public presentation to the port authority about ‘PUNTA VERDE’, a project for the recovery of Marina di Carrara merchant navy promoted by “Eco del Porto”, a developing agency founded by a group of local investors.

Lunedì 26 luglio Stefano Boeri Architetti ha presentato pubblicamente all’autorità portuale ‘PUNTA VERDE’, progetto di riqualificazione del porto mercantile di Marina di Carrara promosso da Eco del porto, un’agenzia di sviluppo che riunisce un gruppo di imprenditori locali.

PUNTA VERDE is an integrated project with a potential national interest (it is at the same time an environmental, urban, energetic and port project), the main aim of the project is to recovery Marina di Carrara merchant navy integrating it with a new touristic one. In that way it is possible to give an answer to five principle needs: improving the existing commercial harbour with a new Marina of around 620 new boat parking; reducing the coast erosion; avoiding to built in other litoral areas; improving the quantity and the quality of both the public spaces and coastal tourism facilities; creating a center of production and accumulation of clean energy. The main goal of PUNTA VERDE is to become a model of reference for the italian touristic ports due to the new social, cultural and economical opportunities offered by the different public spaces presents in the new harbour system.

‘PUNTA VERDE’ is composed by three parts:

1. a green corridor connecting the city to the new intervention:

a new urban pineta of around 18.000 smq will represent an environmental axis and it could be integrated with the green areas of the coast system and it will permit to have a shadowed walk path.

2. a chain of commercial and hotel facilities supporting the old seawall: in addition to the more technical spaces as car and boathouses a new line of receptive commercial and recreational facilities will be an attraction for tourist and new reference point for Marina di Carrara inhabitants.

3 – a new breakwater seawall integrated with solar and wind collector devices: the project has been conceived as a system of regeneration and environmental protection of the coast line.

PUNTA VERDE. Project for a new touristic port. Marina di Carrarra – Marina di Massa

Location: Marina di Carrara

Promoted by: Agenzia Eco del Porto

Year: 2010

Architectural Design:

Stefano Boeri Architetti

Cap. l.c. Francesco Menconi

Ing. Orlando Pandolfi

Arch. Silvestro Telara

Arch. Daniela Del Carlo

Stefano Boeri Architetti (Stefano Boeri, Michele Brunello)

con

Davor Popovich

Daniele Iodice e Lorenza Baroncelli

DHI Italia

STUDIOHPO

‘PUNTA VERDE’ è un progetto integrato di interesse nazionale (contemporaneamente ambientale, portuale, urbanistico ed energetico), che nasce dall’idea di riqualificare il porto mercantile integrandolo con un nuovo porto turistico. Si risponde così cinque principali esigenze: potenziare il porto commerciale esistente, dotandolo di una Marina con 620 posti barca; ridurre l’erosione costiera; evitare di cementificare altre zone del litorale; aumentare la quantità e la qualità sia degli spazi pubblici che dei servizi per il turismo costiero; creare un polo di accumulo e produzione di energia pulita. L’obbiettivo di ‘PUNTA VERDE’ è diventare un modello di riferimento per i porti turistici italiani attraverso le nuove opportunità sociali, culturali, economiche offerte dai diversi spazi pubblici presenti nel nuovo sistema della portualità.

‘PUNTA VERDE’ si compone di tre parti.

1. una spina verde che collega la città al nuovo intervento: una nuova pineta urbana di 18.000 mq costituirà un asse ambientale, si potrà integrare con il sistema costiero delle aree alberate e permetterà una passeggiata pedonale

2. una catena di servizi ricettivi e commerciali da appoggiare alla vecchia diga: oltre a parcheggi e a spazi per il rimessaggio, una nuova spina di servizi ricettivi, commerciali e ludici, costituirà un’attrazione per i turisti e un punto di riferimento per i cittadini di Massa e Carrara.

3. una nuova diga frangiflutti dotata di dispositivi per la captazione dell’energia solare ed eolica: impedendo l’erosione costiera le nuove dighe contribuiscono alla rigenerazione e alla protezione ambientale della linea di costa.

PUNTA VERDE. Progetto per un nuovo porto turistico. Marina di Carrarra – Marina di Massa

Informazioni progetto

Luogo: Marina di Carrara

Promosso da: Agenzia Eco del Porto

Anno: 2010

Progetto Architettonico:

Stefano Boeri Architetti

Cap. l.c. Francesco Menconi

Ing. Orlando Pandolfi

Arch. Silvestro Telara

Arch. Daniela Del Carlo

Stefano Boeri Architetti (Stefano Boeri, Michele Brunello)

con

Davor Popovich

Daniele Iodice e Lorenza Baroncelli

analisi meteomarine e studio della dinamica costiera:

DHI Italia

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.