Enel Bagnore 3

March 15, 1997

In the Monte Amiata hills, near Grosseto, ENEL (Ente Pubblico Italiano dell’Energia Elettrica – publicly owned Italian electricity company) assigned BOERI STUDIO to design and construct a large geothermal power station with less possible visual impact on the environment.Nelle colline del Monte Amiata, nei pressi di Grosseto, l’ENEL (Ente Pubblico Italiano dell’Energia Elettrica) ha costruito un grande impianto geotermico di cui, successivamente, ha voluto ridurre l’impatto visivo ed ambientale. Invece di nascondere o mimetizzare la centrale, abbiamo deciso di trasformarla in un landmark, restituendole la dignità architettonica di una grande “macchina utile” nel paesaggio toscano.

La nuova centrale è composta – oltre che dai 2 edifici delle turbine e delle torri di raffreddamento – da un sistema di lame d’acciaio cor-ten di varie lunghezze autosostenute ed appoggiate all’edificio, insieme a due pannelli d’acciaio di rivestimento e protezione dei lati corti dell’edificio di contenimento delle torri di raffreddamento. La grande struttura sospesa crea una relazione tra i due impianti, componendoli come un’unica figura nel paesaggio scosceso del Monte Amiata.

Informazioni progetto

luogo: Milano, Italia
incarico: progetto preliminare
anno: 1997
committente: ENEL
superficie costruita: 6.400 mq
importo: 720.000€

Progetto architettonico
STEFANO BOERI
Though instead of hiding or concealing the plant behind a camouflage, we decided to transform it into a landmark, giving it back architectural dignity and enhancing its grandeur in the Tuscany landscape.
The new power station is composed – additional to two turbine halls and a cooling towers – of a system of cor-ten steel ribs of various lengths, self-supporting and hanging above the plant building, and two large steel panels to protect the short sides of the cooling tower’s control centre. This large hanging structure creates a close relation between the two plants, thus making the overall enclave a complete figure interacting with the surrounding wild landscape of Monte Amiata.

Project information

location: Milan, Italy
commission: preliminary project
year: 1997
client: ENEL
built area: 6.400 sqm
budget: 720.000 €

Architectural Design:
STEFANO BOERI

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.